Seleziona una pagina

Una bella esperienza di vita e di sport per le ragazze del softball. Un premio per chiudere la stagione 2017 e caricarsi in vista dell’imminente preparazione invernale. E anche l’instaurarsi di nuove “collaborazioni” con altre società e federazioni oltre il territorio nazionale.
Dal 23 al 27 novembre 12 atlete delle categorie U21 e cadette, 3 coach e alcuni dirigenti e accompagnatori hanno partecipato al 1° Torneo di Baseball e Softball di Viladecans (Barcelona).

Il torneo, promosso dalla locale società del Viladecans e dalla Federazione Catalana, si inseriva nelle celebrazioni per il 25° anniversario delle Olimpiadi di Barcellona e voleva essere l’occasione per inaugurare il nuovo campo da softball costruito a fianco dello stadio di baseball utilizzato appunto durante le Olimpiadi.
Un vero privilegio quindi essere le prime giocatrici a mettere piedi e guanto in questo nuovo campo! E per questo dobbiamo ringraziare i buoni rapporti instaurati durante l’ Europeo Massimo Romeo con la federazione Catalana alla sua prima partecipazione.

Oltre al torneo spazio alla visita della città di Barcellona, con la comitiva collecchiese ad ammirare Parc Guell, La Sagrada Familia, Casa Battlò, fare shopping sulla Rambla e gustare Paella e Tapas nei ristoranti tipici.

 

 

 

 

 

Sul campo le ragazze guidate da Pietro Chiesa, Elisa Peri e Davide Pessina si sono classificate al secondo posto, davanti alla squadra di casa del Viladecans e alla Selezione Catalana e dietro solo alla squadra Fenix Valencia.
Fenix Valencia squadra campionessa della massima serie spagnola evidentemente più esperta e allenata delle nostre ragazze collecchiesi.

Per la cronaca ecco i risultati delle partite
Gara1 Collecchio vs Selezione Catalana (8-7): partita interminabile, finita con una valida decisiva di Alessia Melegari all’ 11° ripresa dopo 3 ore di gioco. Ottima la prova delle lanciatrici Tagliavini e Aroldi che si sono divise la partita con 12K totali. Nel box Khady Sy sfrutta la sua velocità di gambe per un ottimo 3 su 6
Gara2 Viladecans vs Collecchio (4-9): partita in notturna dopo la cerimonia ufficiale di inaugurazione alla presenza delle autorità politiche e federali. La partita rimane inizialmente in equilibrio ma al terzo inning si scatena l’attacco Collecchiese che segna ben 8 punti. La gara scivola via senza altre grandi emozioni e si chiude con il punteggio di 9 a 4 per Collecchio vittoria questa che vale l’accesso automatico alla finale 1° e 2° posto.Benissimo i 2 lanciatori Aroldi Elena e Melegari Alessia che in 6 riprese concedono solo 2 valide mentre in attacco in evidenza il 2 su 4 di Tagliavini Federica fra cui un triplo a basi piene.
Gara3 Fenix Valencia vs Collecchio (11-3): gara ininfluente per la classifica, entrambe le formazioni sono già certe di riaffrontarsi nella finale del pomeriggio. Temperatura “polare” (siamo pur sempre a fine novembre) e fatica del giorno prima sulle gambe. La gara rimane in equilibrio fino al terzo inning quando l’attacco del Fenix si scatena battendo ben 13 valide e facendo sua la gara. In pedana turnover in vista della finale mentre in attacco ottimo il 2 su 3 di Sara Fattori (classe 2003, la più piccola della spedizione).
Gara 4 Collecchio vs Fenix Valencia (3-9) le ragazze del Collecchio partono subito forte segnando 2 punti alla prima ripresa ma non riescono a contenere la forza d’urto dell’attacco valenciano che risponde subito con ben 6 punti. Dopo questa fiammata iniziale la gara torna in equilibrio ma al Collecchio non riesce la rimonta e la gara finisce con il punteggio di 9 a 3 per le campionesse spagnole. Un risultato che non rispecchia a pieno i valori in campo e che lascia un po di amaro in bocca per le tante occasioni non sfruttate (11 valide) ed i tanti corridori lasciati sulle basi. Segnali positivi vengono comunque sia dalla pedana di lancio affidata a Tagliavini Federica, Aroldi Elena e Melegari Alessia che dall’attacco. In evidenza il 3 su 4 di Sy Savane Khady ed i 2 su 4 di Marchi Paola e Gerbella Silvia.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial