Seleziona una pagina

Una splendida giornata di sole ha accompagnato la festa per il 30° anniversario del titolo italiano ragazzi 1987.

Fin dal ritrovo mattutino è stato emozionante rivedere i “tutti gialli” e gli amici “all stars” salutarsi , abbracciarsi, e calpestare nuovamente il diamante collecchiese ; una festa nella festa. Piano piano ,mentre si stava avvicinando l’ora d’inizio , le tribune del campo hanno iniziato a riempirsi. Splendido rivedere i genitori , come trent’anni fà nella finale di Lucca, guardare giocare i propri figli, oggi uomini; le mogli ,le compagne, i figli, e gli appassionati partecipare alle gesta sportive di tutti i “ragazzi” in campo.

Dopo un breve riscaldamento, per non consumare le poche energie a disposizione , le due squadre si sono schierate in campo, alla presenza del Presidente del Collecchio Baseball Carlo Levati e dell’ Assessore allo sport del Comune di Collecchio Silvia Dondi .

Il manager di allora ,Luca Rolli ,ha ricordato alcuni momenti di quel 10 ottobre 1987, ed in particolar modo la coesione di un gruppo che in tutti questi anni ha sempre avuto la voglia di rivivere le emozioni provate quel giorno. Un ringraziamento particolare è andato a tutti i ragazzi All Stars, che a loro volta hanno contribuito a scrivere pezzi di storia della nostra società ed alcuni di loro , sia come giocatori ed allenatori, stanno continuando a farlo.

Particolare commozione nel momento del ricordo dell’amico e compagno di squadra Marcello Carletti, prematuramente scomparso qualche anno fa. Al papà Gianfranco ,che da sempre ha raccontato sulla Gazzetta di Parma gli eventi del Collecchio Baseball & Softball, ed era presente nel dugout 30 anni fa a soffrire e gioire con la squadra , i ragazzi 87 e la società, in segno di stima e di affetto, hanno consegnato una targa e la maglia con il numero 13 di Marcello.

Importanti e toccanti sono state le parole dell’assessore Silvia Dondi , che dimostra sempre di credere nei valori dello sport e con la propria presenza agli eventi organizzati dalla società e nello svolgimento delle propri funzioni di assessore, testimonia ,senza retorica o per dovere istituzionale, di essere sempre vicina alla società ed allo sport in generale.

Il Presidente Carlo Levati ha ricordato la propria presenza a Lucca il giorno della vittoria ed ha ringraziato tutti i ragazzi per la loro partecipazione ed Insieme all’assessore hanno premiato i Ragazzi Campioni d’Italia 1987 e gli allenatori con un gagliardetto celebrativo.

Terminate le emozioni ed i ricordi, il consigliere Massimo Castellani, facente funzioni di arbitro della partita ,ha dato inizio alla “sfida sportiva”. E da subito si è capito che il famoso spirito decoubertiano “l’importante è partecipare” non avrebbe fatto parte della gara.

Il giusto spirito competitivo che da sempre contraddistingue chi gioca, ed il susseguirsi, fin dal primo inning di battute e giocate difensive di grande livello e per certi versi inaspettate, da chi da diversi anni non era a contatto con la terra rossa , i reciproci sfottò provenienti dalle panchine , e qualche scena esilarante hanno reso la partita avvincente e spettacolare. E mentre le squadre dei quarantenni ed oltre ribattevano colpo su colpo alle giocate degli avversari, negli altri diamanti era bello vedere alcuni ragazzi e ragazze correre e giocare; il nostro presente e futuro…

Essendo un “amarcord” della categoria ragazzi , si giocava sulla distanza di sei inning. Completata la sesta ripresa i ragazzi ’87 conducevano 5 a 2, ma gli “all stars” hanno sfidato i tutti gialli a continuare, e cosi è stato…. Dopo il pareggio, al settimo inning, ci sono volute tre riprese supplementari per decretare il vincitore e non poteva essere diversamente nel giorno del trentesimo anniversario….era ancora il cappello giallo a volare in alto..

I ragazzi 87 e gli all stars , mentre i primi acciacchi hanno iniziato ad emergere , hanno concluso la giornata con un rinfresco, birra e torta , continuando a ridere, a scherzare ed a ricordare i propri trascorsi sportivi…..

Il prossimo anno il Collecchio Baseball festeggerà il 45° compleanno….chissà … forse sarà l’occasione per rivedere nei nostri diamanti , chi sta scrivendo l’importante storia presente insieme ai giocatori e giocatrici, allenatori ed allenatrici, e dirigenti che dal 1973 hanno scritto “un ricordo indelebile nel tempo” ….

La gallery completa sulla nostra Pagina Facebook
https://www.facebook.com/collecchiobs/posts/495735870797005

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial